Carie dentale come riconoscerla

Carie dentale come riconoscerla

Il cibo è meraviglioso, soprattutto per italiani è una vera, grande passione. Purtroppo però non sempre i prodotti della tavola sono nostri “amici”, come sappiamo bene alcuni cibi contribuiscono più di altri al formarsi delle carie dentali.

Le carie sono aree danneggiate nello smalto dei denti. Questo tipo di disturbo si verifica a causa della placca, una “pellicola” batterica appiccicosa che si nutre di cibo e si accumula sui denti. Se non si lavano bene i denti e non si passa il filo interdentale, la placca, può penetrare nello smalto dei denti e creare piccoli, veri e propri buchi.

Ci sono dei campanelli d’allarme per evitare che tutto ciò prenda una brutta piega!

Di seguito ne elencheremo 5, se pensi di avere anche uno solo dei sintomi che vedrai di seguito è bene che contatti il tuo dentista il prima possibile!

Carie cause:

1 – Hai mal di denti e non sai perché.

La carie dentaria è la causa più comune di mal di denti. Se all’improvviso provi dolore ad un dente, e non è cambiato nulla di particolare nel tuo stato di salute, il dolore potrebbe sicuramente essere dovuto ad una carie. Una volta che una carie attacca i denti, può scendere nello strato più profondo del dente arrivando nella polpa dentale. Se dovesse verificarsi quanto appena detto, il dolore risulterà sicuramente molto forte.  

2 – Provi sensibilità o dolore quando mangi o bevi qualcosa di freddo, caldo, “appiccicoso” o dolce.

Alcune persone hanno denti sensibili, ma molto spesso questa particolare sensibilità dei denti è legata alle carie.

Quando una carie oltrepassa lo strato superficiale dei denti, i canali cavi, consentono ad alimenti acidi, freddi, caldi, o dolci di arrivare a stimolare i nervi e le cellule all’interno dei denti e proprio per questo diventano più sensibili.

3 – Vedi un buchino o una cavità su un dente.

Quando inizia a formarsi una carie, si presenta inizialmente con una piccola macchia bianca sulla superficie del dente. Quando l’erosione peggiora e la carie inizia a scavare nel dente, forma un buco o una “fossa” che potrebbe essere visibile ad occhio nudo. Questo è un chiaro segno. Se ti capita vai il prima possibile dal tuo dentista.

4. I tuoi denti sono macchiati di marrone, nero o bianco.

I denti possono essere scoloriti o macchiati ad esempio se sei abituato a bere caffè. Ma se noti un punto scolorito, con una tonalità diversa dal resto dei denti, può essere un segno di carie. Le carie assomigliano inizialmente a piccoli segni bianchi, ma, raccogliendo particelle dai cibi e dalle bevande che vengono consumate, possono arrivare ad avere un colore diverso come nero o marrone.

5. Senti una forte scossa di dolore quando mordi.

Questo è un altro potenziale segno che indica che la polpa del tuo dente è infiammata. Può anche essere segno che la polpa è effettivamente morta a causa dell’infezione e sta premendo verso il basso sulla radice sottostante. La radice è collegata all’osso sottostante che aiuta a mantenere il dente in posizione. Se non trattata, una carie può danneggiare un dente in maniera così grave da dover essere estratto.

“Crediamo nella minor cura con il massimo risultato per creare sorrisi perfetti”

Contattaci per fissare la tua prima visita

Dove siamo

Firenze

Viale Amendola 32/A
50121 Firenze
Tel. 055 2698788

PONSACCO

Largo della Pace 3
56038 Ponsacco (PI)
Tel. 058 7732375

Empoli

Via Giulio Masini 67
50053 Empoli (FI)
Tel. 057 1711584